Creare un ecommerce con WooCommerce: la guida passo passo

In questo articolo ti presentiamo una guida per creare un ecommerce con WooCommerce, il più diffuso plugin per trasformare un sito WordPress in un eccellente sito per il commercio elettronico. I siti realizzati con WooCommmerce sono ben il 28% di tutti i siti ecommerce a livello globale, che ne fanno la piattaforma (più che un plugin) di ecommerce più diffusa.

Cos’è WooCommerce?

Si tratta di un plugin gratuito che ti permette di avere, su piattaforma WordPress, un negozio virtuale con tutto quello che ti serve per gestire l’inventario, offrire un’esperienza utente di ottimo livello ai tuoi utenti e ricevere pagamenti. In modo semplice e veloce potrai attivare il tuo commercio elettronico in poco tempo e con il minimo sforzo.

Installa WooCommerce e configura il plugin

Per creare un ecommerce con WooCommerce, come prima cosa devi scaricare e configurare il plugin. Puoi effettuare questa operazione sia da dentro il tuo sito WordPress che dal sito di WooCommerce. Vediamo il processo a partire dal back-end del tuo sito WordPress. Vai nella sezione “Plugin” della tua bacheca e clicca su “Aggiungi nuovo“.
Quindi cerca in alto a destra “woocommerce” e tra i risultati dovresti vedere il riquadro che mostra il plugin. Clicca su “Installa ora” all’interno del riquadro.
Completata l’installazione clicca su “Attiva“.
Subito dopo avere cliccato su “Attiva” ti comparirà una schermata con la procedura guidata per l’installazione di WooCommerce.
Se non completerai immediatamente la procedura, lo potrai fare in un secondo momento accedendo alla Bacheca. In questa procedura inserirai i tuoi dati, come la nazione in cui effettuerai le vendite, l’indirizzo, la valuta e altre informazioni utili per la configurazione. Ti verrà chiesto inoltre se intendi vendere prodotti fisici o virtuali/digitali.
La procedura di configurazione automatizzata ti chiederà quindi di indicare le modalità di pagamento offerte ai tuoi cliente, come ad esempio Paypal. Ti verranno chieste quindi informazioni relative alla spedizione (in caso di prodotti fisici). Ti verrà quindi chiesto se intendi attivare alcuni pacchetti standard (puoi cliccare su “salta questo step” e configurarlo in seguito.
Concludi dunque la configurazione guidata e inserisci il tuo primo prodotto in vendita! Sei già a buon punto e ad un passo dai guadagni online.
A questo punto puoi andare nella sezione “WooCommerce” della tua bacheca e effettuare configurazioni più in dettaglio.

Scegli il tema migliore per il tuo sito di ecommerce

Se vuoi creare un ecommerce con WooCommerce hai la possibilità di personalizzare l’aspetto del tuo sito né più né meno come puoi fare con un sito WordPress. Le possibilità sono illimitate. Il tema standard di WooCommerce è già molto potente e configurabile.
Altri temi per WordPress come Genesis e AstraWP sono già ottimizzati per WooCommerce e senza ulteriori personalizzazioni hanno un ottimo look and feel e sono completi. Entrambe queste scelte non danno spazio a traduzioni sbagliate, bug, errori di sistema e via dicendo. Gli sviluppatori di WooCommerce hanno sviluppato alcuni temi ufficiali WooThemes, realizzati proprio ad hoc per l’e-commerce. Il loro costo parte dai 39 dollari e ce n’è per tutti i gusti. Segui il link per scegliere il tuo preferito!

Personalizza il tuo negozio virtuale

Le numerose funzionalità integrate nel plugin ti consentono di creare un ecommerce con WooCommerce in base alle tue esigenze specifiche.
1. WooCommerce PDF Invoices & Packing Slips
WooCommerce PDF Invoices & Packing Slips ha un grande seguito e per una buona ragione. Le fatture e i documenti di trasporto sono necessari per una grande varietà di aziende, ma questo tipo di funzionalità non è inclusa in WooCommerce. Pertanto, il plugin consente di allegare automaticamente le fatture in PDF a determinate email. Non solo, ma ricevete anche opzioni per la creazione e la stampa di documenti di trasporto, sia che si tratti di bolle di accompagnamento all’ingrosso che di bolle individuali. La semplicità e la snellezza del plugin sono ciò che attira la maggior parte degli utenti.
2. YITH WooCommerce Wishlist
YITH WooCommerce Wishlist replica la lista dei “Preferiti” che si può trovare in molti grandi negozi di eCommerce, come Amazon. Non sarà adatto a ogni brand, ma spesso ha senso dare ai propri clienti un modo per salvare alcuni prodotti per il futuro. Il plugin si integra con WooCommerce per una transizione perfetta. I clienti possono quindi effettuare il check-in e trovare i loro prodotti preferiti per l’acquisto in un secondo momento. Questo potenzialmente aumenta le vendite e rende l’interfaccia più piacevole per i clienti.
3. Custom Product Tabs for WooCommerce
Custom Product Tabs for WooCommerce è un plugin che riordina le pagine dei prodotti grazie a schede consolidate. In questo modo, potete dare dei titolo alle schede aggiungendo informazioni come descrizioni, specifiche, recensioni e altro ancora. Tutte le schede che aggiungete al vostro negozio supportano diverse forme di contenuti come immagini, video e testo. Gestite le schede nell’editor WordPress standard, senza bisogno di codifiche personalizzate.
4. Beeketing for WooCommerce
Beeketing for WooCommerce è uno dei migliori strumenti di marketing all-in-one per WooCommerce. Il plugin contiene più di dieci funzioni di marketing, tra cui strumenti per l’abbandono del carrello, per aumentare le vendite online e per migliorare il vostro email marketing. Il set di funzioni è difficile da coprire in pochi paragrafi, ma aspettatevi di rimanere impressionati dalle opzioni di cross-selling, upselling, email capture, programmi fedeltà e altro ancora.
5. WooCommerce Customizer
WooCommerce Customizer espande il numero di impostazioni regolabili in WooCommerce. Queste opzioni di personalizzazione sono già disponibili in WooCommerce, ma in genere è necessario un codice personalizzato per farle funzionare. Pertanto, il plugin WooCommerce Customizer rende queste operazioni più semplici con le impostazioni visive. Dalla modifica del numero di prodotti visualizzati su ogni pagina alla modifica del testo di login, questo plugin rende improvvisamente possibile una personalizzazione avanzata senza bisogno di assumere uno sviluppatore.
6. PickPlugins Product Slider for WooCommerce
Il plugin di WooCommerce PickPlugins Product Slider for WooCommerce risolve un problema comunea molti proprietari di negozi dopo il lancio di un negozio. Il tema WordPress o il page builder potrebbe non avere un buon slider prodotti o potrebbero proprio non includere tale opzione! Se desiderate uno slider prodotti sulla vostra homepage o su altre pagine, questo è il plugin giusto per implementarlo. Questo è anche un plugin meraviglioso per consigliare i prodotti all’interno dei post del vostro blog, dato che spesso potete scrivere post che si riferiscono ai vostri prodotti e inviare gli utenti direttamente al vostro negozio.
7. WooCommerce Multilingual
Il plugin WooCommerce Multilingual combina il popolare plugin WPML con WooCommerce creando la migliore esperienza per cambiare la lingua del vostro sito. Questo è utile se volete dare ai vostri clienti la possibilità di scegliere tra più lingue. Tutti i prodotti, le pagine e le categorie di WooCommerce vengono modificate per garantire che venga visualizzata la lingua giusta. Sono disponibili anche più valute, non si sa mai.
8. EU VAT Compliance Assistant for WooCommerce
Il plugin EU VAT Compliance Assistant for WooCommerce è uno strumento piuttosto di nicchia per chi svolge attività commerciali nell’UE. Come forse saprete, l’IVA, o Imposta sul Valore Aggiunto, è una tassa richiesta per le vendite nell’UE. Questa tassa include i beni digitali come gli ebook e le vendite audio. Pertanto, potreste scoprire che la vostra azienda è tenuta a considerare l’IVA nei suoi costi. Questo plugin fa la maggior parte del lavoro al posto vostro, identificando le sedi dei clienti, convertendo le valute e applicando le tasse IVA quando necessario.
9. Order Delivery Date for WooCommerce
Order Delivery Date for WooCommerce fa esattamente quello che il nome suggerisce. Coinvolge i clienti dopo un acquisto, permettendo loro di selezionare una data di consegna durante il processo di checkout. Questo varia dall’approccio tradizionale, in cui il checkout mostra una manciata di opzioni di consegna e il tempo di attesa per la consegna. Il plugin ha dimostrato di diminuire i tassi di abbandono del carrello poiché i clienti possono ora selezionare una data esatta, invece dei metodi di spedizione apparentemente arbitrari che non sono sempre così precisi. Il cliente sceglie invece una data esatta e può mentalizzarsi su quella.
10. WooCommerce Menu Cart
Il plugin WooCommerce Menu Cart funziona con molti plugin di eCommerce come WooCommerce, WP-Ecommerce e Easy Digital Downloads. Il suo scopo principale è quello di aggiungere un pulsante del carrello nel menu di navigazione principale. La ragione di ciò è dovuta al fatto che alcuni design e temi di WordPress non includono le icone del carrello della spesa nella parte superiore della pagina. Ciò indica tipicamente che il tema non è stato realizzato per lavorare direttamente con WooCommerce. Tuttavia, poiché la maggior parte dei temi sono ancora compatibili con WooCommerce, è sufficiente aggiungere alcuni elementi come l’icona del carrello della spesa grazie a questo plugin.
11. Checkout Field Editor
Il plugin Checkout Field Editor è dotato di strumenti per aggiungere, modificare ed eliminare i campi personalizzati nell’area di checkout. I campi standard per i nomi, gli indirizzi e le informazioni di pagamento sono ancora presenti, ma questo plugin riconosce l’unicità di alcune aziende. Il plugin si integra direttamente con WooCommerce, trasformando il modulo di checkout in un’area più versatile. Per esempio, potete modificare i campi correnti inclusi in WooCommerce, e avete anche la possibilità di aggiungere nuovi campi per elementi come etichette, segnaposto e nomi. I campi personalizzati sono importanti per molti tipi di aziende, soprattutto per le aziende B2B che effettuano regolarmente ordini personalizzati.
12. YITH WooCommerce Quick View
Come detto prima, YITH ha prodotto molti plugin di WooCommerce per espandere il funzionamento del plugin di base per il vostro negozio. YITH WooCommerce Quick View aggiunge un popup di visualizzazione rapida in modo che i vostri clienti non debbano andare fino in fondo alla pagina del prodotto. Ora possono aggiungere articoli al carrello direttamente dal popup e poi chiudere il modulo per continuare a fare acquisti. Lo scopo della funzione QuickView è quello di ridurre il numero di passaggi necessari ai clienti per inserire gli articoli nel carrello.
13. Livechat – Premium Live Chat Software for WooCommerce
Tutti i negozi online dovrebbero avere uno strumento di live chat per fornire assistenza ai clienti che già navigano sul sito web. Il plugin LiveChat – Premium live chat software for WooCommerce è una delle soluzioni migliori per aggiungere un’area di live chat e gestirla dal backend del vostro sito web. Nella vostra interfaccia WooCommerce compariranno parecchie funzioni per fornire una fantastica esperienza di assistenza clienti ai vostri utenti. Questa è una vera e propria suite di chat, non solo una rapida soluzione open source. Include strumenti completi per elementi come il monitoraggio dei visitatori, i trigger di chat e il feedback. Tenete a mente che ci sono alcuni plugin gratuiti di live chat là fuori, come Tidio.
14. Direct Checkout for WooCommerce
Direct Checkout per WooCommerce ha uno scopo unico e potenzialmente redditizio. Esso sostituisce completamente la pagina del carrello della spesa sul vostro sito WooCommerce, velocizzando il checkout e rendendo più facile per i vostri clienti raggiungere l’area di pagamento.
15. WooCommerce Stripe Payment Gateway
WooCommerce Stripe Payment Gateway è uno dei plugin più popolari per WooCommerce. Questo perché è un gateway di pagamento comunemente usato per quasi tutte le principali piattaforme di eCommerce. Di per sé, WooCommerce non include Stripe né molti altri gateway di pagamento per accettare le transazioni. Tuttavia, potete installare questo plugin per connettervi al vostro account Stripe.
16. YITH Booking and Appointment for WooCommerce
YITH Booking and Appointment for WooCommerce è una delle scelte migliori per trasformare un sito web WooCommerce in una piattaforma di prenotazione. Che si tratti di prenotare appuntamenti per la cura dei capelli, la manutenzione dell’auto o le pulizie dentali, Booking and Appointment for WooCommerce fa la differenza per qualunque attività. Una volta abilitata, l’estensione attiva un calendario degli appuntamenti per i clienti in modo che possano prenotare il vostro servizio dal frontend del vostro sito. Potete definire le opzioni e impostare i giorni e l’orario in cui siete disponibili. Potete anche suddividerlo in vari calendari se avete più persone nella vostra organizzazione – come per le palestre con più istruttori. Prezzi Sono disponibili tre piani: Singolo sito – $169,99 Sei siti – $289,99 30 Siti – $449,99
17. WooCommerce Membership
Il plugin WooCommerce Membership è venduto su CodeCanyon ed è sviluppato da un gruppo chiamato RightPress. Il plugin è una scelta meravigliosa se avete intenzione di convertire il vostro sito WooCommerce in un sito in cui raccogliere quote associative. Potete vendere o assegnare le adesioni, portare i pagamenti, o anche creare membri che non devono pagare nulla. Ci sono molte possibilità con il plugin WooCommerce Membership, dalla gestione di club ai contenuti esclusivi sul vostro blog.
18. WooCommerce Social Login
Creare un account per il vostro negozio online non è quello che i clienti desiderano fare. Facebook e altri social network hanno reso facile per gli utenti di internet utilizzare le informazioni di accesso social su altri siti web. Quindi, il plugin WooCommerce Social Login vi aiuta a ridurre il tempo necessario ai clienti per creare il proprio account sul vostro sito. Inoltre, fornisce anche informazioni preziose per analizzare i visitatori del vostro sito.
19. Enhanced Ecommerce Google Analytics Plugin for WooCommerce
Il plugin Enhanced Ecommerce Google Analytics Plugin for WooCommerce è uno degli elementi essenziali che tutti i siti web di eCommerce dovrebbero collegare ai loro negozi. Come forse saprete, Google Analytics è una delle opzioni per fare previsioni, controllare le statistiche del sito e capire quali prodotti stanno performando meglio. Pertanto, ha senso integrare il vostro negozio online con Google Analytics, indipendentemente da ciò che vendete. Sia Google Analytics che questo plugin sono completamente gratuiti. Vi offrirà un aiuto per scoprire quali dei vostri canali di vendita sta dando i migliori risultati. Potete anche scoprire quali aree del vostro sito sono più redditizie e quali vi fanno perdere soldi. Nel complesso, il plugin di Google Analytics per WooCommerce è uno strumento cruciale per prendere decisioni basate sui dati, non sull’istinto.
20. Product Addons for WooCommerce
Il plugin Product Addons for WooCommerce è uno strumento che offre un’esperienza regalo veramente unica incorporando degli extra nella pagina del prodotto. Alcuni esempi includono elementi di base come i diversi colori per i vostri prodotti, mentre altri elementi includono la confezione regalo o gli oggetti extra da inserire nelle confezioni. Avrete la possibilità di personalizzare tutti gli extra compresi nelle vostre vendite e potrete decidere se includere delle caselle di spunta o altri stili di formattazione per mostrare i vostri add-on. Potete anche scegliere di personalizzare completa il vostro pacchetto di prodotti, con la possibilità di consentire ai clienti di indicare i loro prezzi.
21. WooCommerce ShipStation Gateway
WooCommerce ShipStation Gateway integra il vostro account ShipStation in WooCommerce, semplificando il processo di spedizione. In breve, ShipStation si occupa dell’infrastruttura di spedizione dell’utente, aiutandolo a importare gli ordini, a personalizzare il brand sull’imballaggio e a spedire effettivamente gli articoli. La cosa bella di ShipStation è che ricevete anche sconti e buone offerte sulle vostre spedizioni, indipendentemente dalla piattaforma su cui vendete. È quindi una bella piattaforma per risparmiare sulle spese di spedizione e automatizzare alcuni processi.

Classifica i tuoi prodotti

I prodotti vanno associati ad una o più Categorie. Per inserirle, vai su Prodotti > Categorie. Ti consigliamo di scegliere nomenclature semplici ed intuitive, cerca di non essere troppo originale: i tuoi utenti devono capire immediatamente in che categoria si può trovare un prodotto interessante. Non essere né troppo specifico (ad es. ‘magliette a righe bianche e blu’) ma nemmeno troppo generico (ad es. ‘abbigliamento’). Ogni qualvolta inserirai un nuovo prodotto, lo abbinerai alla sua categoria di riferimento. Puoi raggruppare gli articoli venduti non solo tramite Categorie ma anche con i Tag, con gestione molto simile alle Categorie. Vai su Prodotti > Tag e compila i campi. La scheda Attributi ti permette di gestire tutte le informazioni aggiuntive dei tuoi prodotti, come taglie, colori o lingue. Nella selezione dei prodotti, un utente potrà filtrare i tuoi articoli per più di un parametro.
Creare un ecommerce con WooCommerce non significa vendere solo i classici prodotti fisici. Infatti, come spesso avviene su internet, i prodotti possono essere virtuali, come un servizio, o digitali come un ebook o un corso online.

In WooCommerce abbiamo varie tipologie di prodotto da poter inserire:

  • Semplice: quello più comune. Un prodotto fisico da vendere e spedire.
  • Virtuale: un servizio
  • Scaricabile: come un ebook
  • Esterno: non venduto direttamente da te ma da terzi
  • Variabile: un prodotto con varie caratteristiche combinabili tra loro, come accade con i capi di abbigliamento

Inserisci un prodotto semplice

Vai su Prodotti > Aggiungi prodotto. Si aprirà una schermata abbastanza intuitiva dove dovrai inserire tutte le informazioni possibili su quel singolo articolo, a partire dalla descrizione, al prezzo suddiviso in imponibile e aliquota, lo sconto ove applicato e via dicendo.

Passando alla scheda Inventario, potrai indicare quanti di questi prodotti hai fisicamente in magazzino e potrai anche identificare questo singolo prodotto in modo univoco con un codice SKU.

Nella scheda Spedizione potrai indicare tutte le informazioni utili alla consegna della merce, come peso, dimensioni e classe di spedizione.

Nella scheda Articoli collegati potrai indicare alcuni tuoi prodotti da promuovere e visualizzare qualora il cliente selezionasse l’articolo.

Nella scheda Attributi inserirai eventuali informazioni aggiuntive (ad esempio la taglia).

La scheda Avanzate ti permette di attivare i commenti, i voti e altre voci.

Scegli la Categoria, i Tag e l’immagine da attribuire all’articolo inserito.

Salva il tutto e… complimenti: hai inserito il tuo primo prodotto!

Gestione degli ordini

Quando un utente seleziona e acquista un tuo bene o servizio, si creerà automaticamente nel sistema un numero di ordine univoco, al quale fare riferimento per qualsiasi problematica.

Lo stato di questo ordine rivela in modo chiaro ed esaustivo la situazione del momento, sia al cliente che a chi gestisce gli ordini del tuo negozio virtuale:

  • In attesa di pagamento
  • In lavorazione
  • In attesa
  • Completato
  • Cancellato
  • Rimborsato
  • Fallito

Le notifiche relative agli ordini possono essere gestite e modificate nella sezione Impostazioni > Email. Lì potrai, per ogni stato, decidere se inviare o meno una notifica a te o al cliente, oltre a scegliere il modello e le informazioni da inserire nel testo.
Per modificare o visualizzare un ordine specifico, puoi accedervi da WooCommerce > Ordini. Potrai cambiare i prodotti, il prezzo, l’indirizzo di spedizione e altro ancora, solo se lo status non è arrivato a ‘Completato’. Puoi anche inserire in modo del tutto manuale un ordine ex-novo.

Come possiamo aiutarti ?

Scegli la modalità che preferisci, saremo felici di risolvere ogni tuo dubbio.

Tutti i negozi online dovrebbero avere uno strumento di live chat per fornire assistenza ai clienti che già navigano sul sito web. Il plugin LiveChat – Premium live chat software for WooCommerce è una delle soluzioni migliori per aggiungere un’area di live chat e gestirla dal backend del vostro sito web. Nella vostra interfaccia WooCommerce compariranno parecchie funzioni per fornire una fantastica esperienza di assistenza clienti ai vostri utenti. Questa è una vera e propria suite di chat, non solo una rapida soluzione open source. Include strumenti completi per elementi come il monitoraggio dei visitatori, i trigger di chat e il feedback. Tenete a mente che ci sono alcuni plugin gratuiti di live chat là fuori, come Tidio.
error:

Confrontare

Scan the code